Anatomia e fisiologia: scambio di gas

Sai cosa è fantastico?

Respirazione. L'atto della respirazione è coinvolto. Sono coinvolte più strutture in più sistemi, eppure, come la vista, lo diamo per scontato. Scommetto che diamo per scontate tutte le nostre azioni involontarie. Respirare, battere le palpebre, annusare, assaggiare, il nostro cuore che batte, il nostro stomaco che digerisce, la maggior parte di noi non smette mai di pensare a quanto siamo fortunati che queste cose accadano senza intoppi. Ma sto divagando. Torna a respirare!

Fammi un rapido favore: inspira una volta, in modo piacevole e profondo, e poi espira.

Fatto? Buono ok. Nei forse due secondi che ci sono voluti per completare quell'azione, il tuo sistema respiratorio ha lavorato duramente per trasformare quel respiro profondo in ossigeno utilizzabile e sostanze nutritive per il resto del tuo corpo. Piuttosto selvaggio, eh?

Immagini catturate dall'Atlante di anatomia umana

I polmoni (strutture viola all'interno della gabbia toracica) sono organi che fungono da sito per lo scambio di gas. Ogni polmone è di forma conica, molto elastico e di consistenza spugnosa. Il polmone sinistro è diviso in due lobi: superiore e inferiore. Il polmone destro è diviso in tre lobi: superiore, medio e inferiore.

All'interno di ciascun polmone c'è un albero respiratorio, composto dai bronchi e dalle sue suddivisioni ramificate, i bronchi primari, che si ramificano nei bronchi secondari, che si ramificano nei bronchi terziari, che si ramificano nei bronchioli.

Immagini catturate dall'Atlante di anatomia umana.

I bronchi forniscono aria ricca di ossigeno ai polmoni, dove lo scambio di gas avviene in minuscole sacche d'aria chiamate alveoli. L'aria espirata (povera di ossigeno e ricca di anidride carbonica) va in senso inverso dalle estremità dei bronchioli e risale.

Immagini catturate dall'Atlante di anatomia umana.

Gli alveoli sono minuscole sacche d'aria nei polmoni, 1,5 milioni per polmone! racchiuse all'interno di reti capillari. L'ossigeno si diffonde dagli alveoli nei capillari, che lo portano fuori dai polmoni e al resto del corpo; l'anidride carbonica si diffonde negli alveoli e viene quindi espirata dal corpo. La membrana respiratoria è la barriera attraverso la quale vengono scambiati ossigeno e anidride carbonica.

Immagini catturate dall'Atlante di anatomia umana.

Nella circolazione polmonare, la circolazione tra cuore e polmoni, il sistema vascolare è capovolto. Mentre normalmente le arterie portano il sangue ossigenato dal cuore al resto del corpo, le arterie polmonari portano il sangue deossigenato dal cuore ai polmoni per il reintegro. Le vene polmonari, allo stesso modo, restituiscono sangue ossigenato al cuore dai polmoni.

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

Vuoi saperne di più sul sistema respiratorio e su come funziona? Dai un'occhiata al nostro eBook Sistema respiratorio!


Sei un professore (o conosci qualcuno che lo è)? Abbiamo immagini e risorse fantastiche per il tuo corso di anatomia e fisiologia! Scopri di più qui.

Dove avviene lo scambio di gas nel quizlet del corpo

Lo scambio di gas avviene all'interno delle vie aeree inferiori, principalmente gli alveoli. Spesso chiamato il "fine degli affari" della respirazione. Il sangue che entra nei polmoni attraverso l'arteria polmonare viene deossigenato. Si ossigena quando i capillari passano attraverso gli alveoli e rientrano nel cuore attraverso la vena polmonare con sangue ossigenato.

Come avviene lo scambio di gas nei polmoni

Lo scambio di gas avviene nei milioni di alveoli nei polmoni e nei capillari che li avvolgono. Come mostrato di seguito, l'ossigeno inalato si sposta dagli alveoli al sangue nei capillari e l'anidride carbonica si sposta dal sangue nei capillari all'aria negli alveoli.

Torna su