Sistema scheletrico 3D: cinque cose da sapere sull’osso etmoideo

Nel mio precedente post sull'osso, ho parlato di quanto amassi lo sfenoide e la sua forma simbolo di Batman. Ciò è ancora vero. Arrivando a un passo dal secondo è l'etmoide. Una volta, qualcuno mi ha chiesto di descrivere la forma dell'osso etmoide e l'unica cosa che sono riuscito a trovare è stato "pasticcio caldo". Guardalo come lo descriveresti altrimenti?

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

L'etmoide (i nomi di osso sfenoide, etmoidebrain sono così belli) è un piccolo osso interessante con alcune funzioni molto importanti. Diamo un'occhiata!

1. L'etmoide si articola con 13 ossa

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

Parla di essere la bella del ballo! L'etmoide si articola con più della metà delle ossa del cranio: l'osso frontale, lo sfenoide, le ossa nasali, le mascelle, le ossa lacrimali, le ossa palatine, la conca inferiore e il vomere.

2. L'etmoide aiuta a formare le orbite e le cavità nasali

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

È praticamente impossibile sentire dove si trova l'etmoide nel cranio; si trova sul tetto del naso e aiuta a formare le porzioni interne delle orbite (orbitarie). Le conche medie, poste sotto la placca cribiforme, fanno parte delle pareti laterali delle cavità nasali. Le piastre orbitali aiutano a formare l'interno delle orbite.

3. Strutture fantastiche si attaccano all'etmoide

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

Nella parte superiore dell'etmoide c'è un lungo e sottile processo triangolare chiamato crista galli. Questa proiezione dell'osso funge da sito di attacco della falce cerebrale. La falce cerebri è la più grande delle due pieghe della dura madre che separa i due emisferi del cervello che si trova tra gli emisferi cerebrali e contiene i seni sagittali.

4. L'etmoide contribuisce al tuo senso dell'olfatto

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

Il bulbo olfattivo, che trasmette le informazioni sull'olfatto al cervello, poggia sopra ed è protetto dalla placca cribiforme. Come si può vedere nella foto, la placca è perforata da numerosi forami, che danno passaggio ai rami dei nervi olfattivi.

(Guarda quel fantastico primo piano dei rami nervosi! Stiamo facendo tutto il possibile.)

5. I Labirinti dell'Etmoide (non contengono un minotauro)

Immagine catturata dall'Atlante di anatomia umana.

I labirinti dell'etmoide contengono diversi seni etmoidali. Questi seni sono composti da cellule d'aria che ricevono informazioni sensoriali dai nervi etmoidali. I seni drenano nei meati nasali.

Lo sapevate?
L'etmoide è un osso irregolare. Dai un'occhiata al sito di apprendimento per saperne di più sui cinque tipi di ossa nel corpo umano!

Articoli correlati:

  • Muscoli della masticazione
  • Gruppo articolare del ginocchio
  • Borsa

Fonti aggiuntive:

  • Dizionario Merriam-Webster (Falx cerebri)
  • Chico State University, CA, Dipartimento di Antropologia

Qual è la differenza tra sfenoide ed osso etmoide

Le cellule etmoidali derivano dall'osso etmoide (parte dell'orbita mediale), mentre il seno sfenoidale risulta dalla pneumatizzazione dell'osso sfenoide. Pertanto, sembra ovvio che durante il loro sviluppo questi seni rispettino i confini delle ossa da cui derivano.

Dove sono le ossa etmoide e sfenoide

Tra la placca etmoidale e le conche nasali si trovano i seni etmoidali. [2] L'etmoide si articola con 13 ossa: frontale, sfenoide, nasali, mascellari, lacrimali, palatine, conca nasale inferiore e vomere.

È la parte dell'osso etmoide dell'osso sfenoide

Lo sfenoide si articola con le ossa frontale, parietale, etmoide, temporale, zigomatica, palatina, vomere e occipitale e aiuta a collegare il neurocranio allo scheletro facciale.

Dov'è l'osso sfenoide

L'osso sfenoide è una delle ossa più complesse del corpo umano. Per la sua forma, viene anche chiamato "osso di vespa". Costituisce la maggior parte della parte mediana della base del cranio e contribuisce al pavimento della fossa cranica media del cranio.

Torna su